Perché si forma la ruggine e come si combatte?

Perché si forma la ruggine e come si combatte?

Tutti conoscono la ruggine che si sviluppa sui materiali ferrosi come una patina grumosa dal caratteristico colore rossastro, ma non tutti conoscono il perché si formi: si tratta di un composto spontaneo generato dal processo di ossidazione del ferro, in presenza dell'ossigeno contenuto nell'aria e nell'acqua.

Sulla superficie si formano ossidi di ferro che si sfaldano e non aderiscono più alla superficie: lo strato di ruggine si sgretola scoprendo la parte sottostante che resta esposta continuamente al processo fino a quando non sia consumata completamente. Il metodo più comune per difendere ferro e acciaio dalla ruggine consiste nell'applicare una vernice protettiva, che isola fisicamente la superficie del metallo dall'aria e dall'umidità, fintanto che questo strato protettivo non si consumi. Tutti gli stendibiancheria Gimi sono verniciati a polveri epossidiche con questo obbiettivo, per resistere all'umidità dei capi stesi ad asciugare.

Un metodo più efficace - e dispendioso - è il procedimento di zincatura, che consente di ricoprire il metallo con uno strato di zinco. Scopri lo stendibiancheria zincato più resistente alla ruggine.

Per avere un grado di sicurezza ancora maggiore con l'esposizione all'aperto o in ambienti umidi è consigliabile scegliere prodotti in acciaio inox o in alluminio. Scopri MAX lo stendibiancheria in acciaio inox.